Offerte e Novità
Alimentazione Naturale
Integratori Naturali
Cosmetici e cura della persona
Tradizione Erboristica
Idee regalo e oggettistica
Igiene e profumazione della casa
Problemi ed Esigenze
Prodotti per gli animali


Autorizzo trattamento dati (informativa)
 
HOME
|
CHI SIAMO
|
PRODOTTI
|
INFORMAZIONI
|
BIBLIOTECA
|
ARTICOLI ERBORISTICI
|
ERBARIO
|
CONDIZIONI DI VENDITA
|
CESTINO
|
CERCA
|
CONTATTI
 
Escolzia

Escolzia

L'Escolzia, Eschscholtzia californica Cham. (fam. Papaveraceae), è una pianta erbacea alta da 30 a 60 centimetri, originaria delle regioni occidentali dell'America settentrionale. Deve il suo nome al botanico russo J.F. Eschscholtz, che la introdusse in Europa nel XIX sec. come pianta ornamentale conosciuta come Papavero della California.


Proprietà e Indicazioni



La droga è costituita dalla parte aerea fiorita.
L'Escolzia, o Papavero della California, è un membro della stessa famiglia del Papavero da oppio (Papaveracee) ed è originario del Nord America occidentale. Tuttavia, a differenza del Papavero da oppio, non è un narcotico, ma agisce solo come un sedativo, in virtù di una composizione chimica che consiste di un insieme diverso di alcaloidi.
L'Escolzia produce effetti ansiolitici e sedativi; è ipnoinducente; esplica anche un'azione anticefalalgica e spasmolitica intestinale.
È indicata nagli stati ansiosi, insonnia, specie se c'è difficoltà ad addormentarsi e il sonno non è riposante; nei casi di ipereccitabilità nervosa, emicrania, cefalea vasomotoria.


Precauzioni d'uso



Poiché può indurre sonnolenza, si sconsiglia l'uso quando è richiesta particolare attenzione, come durante la guida di autoveicoli
Escolzia


PRODOTTI CORRELATI:




Condividi:FacebookTwitterPinterestwhatsapp