Autorizzo trattamento dati (informativa)
 
HOME
|
CHI SIAMO
|
PRODOTTI
|
INFORMAZIONI
|
BIBLIOTECA
|
ARTICOLI ERBORISTICI
|
ERBARIO
|
CONDIZIONI DI VENDITA
|
CESTINO
|
CERCA
|
CONTATTI
 

Linea PhytoCreme 5 Estratti - Alta Natura

Le PhytoCreme ai 5 Estratti Alta Natura vantano formulazioni basate sulla miscelazione di 5 estratti differenti della stessa pianta, per avere all’interno della formulazione un maggiore spettro quali-quantitativo dei principi attivi, l'intero fitocomplesso distribuito tra le varie quote estrattive, veloce veicolazione degli attivi attraverso gli strati dermici, migliore biodisponibilità degli attivi veicolati.
Per qualunque consiglio sull'utilizzo dei nostri prodotti, potete richiedere una consulenza gratuita, che mettiamo a vostra disposizione senza nessun impegno. Per ulteriori informazioni, inoltre, potete visitare l'Archivio degli articoli di approfondimento.


Arnica PhytoCrema 45%ARNICA PHYTOCREMA 45%
€ 11.00 € 9.90 (sconto 10%)
Marca: Alta Natura
Linea: PhytoCreme 5 Estratti
Confezione: 75 ml
Arnica PhytoCrema 45%, con la formula ai 5 divesi estratti di Arnica montana, per un totale di ben il 45% di estratti di Arnica, supporta le naturali capacità rigenerative della pelle, valido aiuto nei casi di sindrome dolorosa causata da traumi o contusioni, ematomi, gonfiori, distorsioni, fastidi articolari, geloni, generando sollievo e benessere e coadiuvando i processi di recupero.
Contiene estratto secco di Arnica titolato in lattoni sesquiterpenici, estratto idroalcolico (tintura madre), estratto fluido, estratto glicerico ed estratto lipofilo di Arnica. La formulazione è completata dalla presenza di burro di Karitè e olio di Mandorle dolci, che nutrono e riparano la pelle, con azione antiossidante, vitamina E, che protegge le cellule dallo stress ossidativo, oli essenziali di Chiodi di Garofano, dalle proprietà antalgiche, e di Eucalipto, dalle proprietà balsamiche e rinfrescanti, per un rapido sollievo.
La strategia dell'utilizzo dei 5 estratti della stessa pianta nasce dall'intento di avere all'interno della formulazione un maggiore spettro quali-quantitativo dei principi attivi estratti, l'intero fitocomplesso distribuito tra le varie quote estrattive, veloce veicolazione degli attivi attraverso gli strati dermici, migliore biodisponibilità degli attivi veicolati
I principi attivi presenti nel fitocomplesso, in virtù delle caratteristiche chimico-fisiche intrinseche, possono essere estratti con metodiche e solventi peculiari. Nella pratica fitoterapica è possibile sfruttare diverse metodiche estrattive, ottenendo estratti differenti, ognuno contenente una frazione dell'intero fitocomplesso.
La Phytocrema ai 5 Estratti vanta una formulazione unica, basata sulla miscelazione dosata di 5 estratti differenti della stessa pianta.
L'estratto secco offre effetti riproducibili e quantificabili, grazie al suo contenuto ben definito e titolato in attivi ad azione fitoterapica nota. Sono preparazioni solide ottenute per evaporazione del solvente usato per la loro preparazione, addizionate ad opportune sostanze inerti, ottenendo un residuo secco non inferiore al 95% in massa.
L'estratto idroalcolico è una preparazione in cui la pianta fresca viene macerata a freddo in un solvente misto acqua-alcool (alcool etilico 80-95°), ottenendo estratti ricchi in principi attivi idrosolubili presenti nel fitocomplesso.
Per ottenere l'estratto fluido, la droga viene opportunamente essiccata e successivamente sottoposta alla potente azione estrattiva dell'alcol etilico con un solvente misto: acqua-alcool (alcol etilico 60-95°). Successivamente parte del solvente viene fatto evaporare, concentrando l'estratto fino al rapporto ideale di 1:1 tra droga essiccata in partenza ed estratto finale.
L'estratto glicerico è utile per estrarre dalla droga i principi più pregiati ma altrettanto delicati e fragili, e che non risultano né liposolubili né resistenti all'azione aggressiva dell'alcol etilico. Il delicato solvente utilizzato è la glicerina che, a contatto con le gemme della pianta a rapida moltiplicazione, ne estrae gli attivi più particolari e preziosi, dotati di proprietà terapeutiche speciali.
L'estratto liposolubile, o lipofilo, è un antico metodo di preparazione che prevede una lenta macerazione della droga in olio vegetale (solitamente olio di Girasole), preservandola dall'azione deleteria della luce e ossidante dell'ossigeno. Questa metodica consente di ottenere estratti ricchi in principi attivi liposolubili.
A pH fisiologico. Non contiene parabeni, PEG, SLS, coloranti. Microbiologicamente e dermatologicamente testato. Nickel tested (< 0,000001).

Visualizza i dettagli del prodotto Scheda prodotto e modalità d'uso
 
 
Artiglio del Diavolo PhytoCrema 45%ARTIGLIO DEL DIAVOLO PHYTOCREMA 45%
€ 11.00 € 9.90 (sconto 10%)
Marca: Alta Natura
Linea: PhytoCreme 5 Estratti
Confezione: 75 ml
Artiglio del Diavolo PhytoCrema 45% è caratterizzata da una formula innovativa con 5 estratti di Artiglio del Diavolo: estratto secco titolato in arpagoside, tintura madre (estratto idroalcolico E/D 10:1), estratto fluido, estratto glicerico ed estratto lipofilo, con una concentrazione elevata: il 45% di estratti totali di Artiglio del diavolo.
L Formula ai 5 Estratti restituisce benessere al corpo, infonde sollievo e coadiuva i processi di normalizzazione psicofisici: un valido rimedio per aiutare il corpo nella sua naturale capacità rigenerativa, nella ricostruzione dei tessuti, proteggendo da stress traumatici ossidativi ed infiammatori; dona alla pelle una naturale sensazione di benessere e rialssamento. La PhytoCrema Artiglio del Diavolo è ideale per l'applicazione in tutte le aree del corpo, utile per alleviare le sensazioni dolorose alle articolazioni, artrosi, reumatismi, tendiniti, dolori muscolari: decongestiona, lenisce e distende.
La formulazione è completata dalla presenza di burro di Karitè e olio di Mandorle dolci, che nutrono e riparano la pelle, con azione antiossidante, vitamina E, che protegge le cellule dallo stress ossidativo, oli essenziali di Eucalipto e Cannella, dalle proprietà rinfrescanti e lenitive, per un rapido sollievo.
La strategia dell'utilizzo dei 5 estratti della stessa pianta nasce dall'intento di avere all'interno della formulazione un maggiore spettro quali-quantitativo dei principi attivi estratti, l'intero fitocomplesso distribuito tra le varie quote estrattive, veloce veicolazione degli attivi attraverso gli strati dermici, migliore biodisponibilità degli attivi veicolati
I principi attivi presenti nel fitocomplesso, in virtù delle caratteristiche chimico-fisiche intrinseche, possono essere estratti con metodiche e solventi peculiari. Nella pratica fitoterapica è possibile sfruttare diverse metodiche estrattive, ottenendo estratti differenti, ognuno contenente una frazione dell'intero fitocomplesso.
La Phytocrema ai 5 Estratti vanta una formulazione unica, basata sulla miscelazione dosata di 5 estratti differenti della stessa pianta.
L'estratto secco offre effetti riproducibili e quantificabili, grazie al suo contenuto ben definito e titolato in attivi ad azione fitoterapica nota. Sono preparazioni solide ottenute per evaporazione del solvente usato per la loro preparazione, addizionate ad opportune sostanze inerti, ottenendo un residuo secco non inferiore al 95% in massa.
L'estratto idroalcolico (tintura madre) è una preparazione in cui la pianta fresca viene macerata a freddo in un solvente misto acqua-alcool (alcool etilico 80-95°), ottenendo estratti ricchi in principi attivi idrosolubili presenti nel fitocomplesso.
L'estratto glicerico è utile per estrarre dalla droga i principi più pregiati ma altrettanto delicati e fragili, e che non risultano né liposolubili né resistenti all'azione aggressiva dell'alcol etilico. Il delicato solvente utilizzato è la glicerina che, a contatto con le gemme della pianta a rapida moltiplicazione, ne estrae gli attivi più particolari e preziosi, dotati di proprietà terapeutiche speciali.
Per ottenere l'estratto fluido, la droga viene opportunamente essiccata e successivamente sottoposta alla potente azione estrattiva dell'alcol etilico con un solvente misto: acqua-alcool (alcol etilico 60-95°). Successivamente parte del solvente viene fatto evaporare, concentrando l'estratto fino al rapporto ideale di 1:1 tra droga essiccata in partenza ed estratto finale.
L'estratto liposolubile, o lipofilo, è un antico metodo di preparazione che prevede una lenta macerazione della droga in olio vegetale (solitamente olio di Girasole), preservandola dall'azione deleteria della luce e ossidante dell'ossigeno. Questa metodica consente di ottenere estratti ricchi in principi attivi liposolubili.
A pH fisiologico. Non contiene parabeni, PEG, SLS, coloranti. Microbiologicamente e dermatologicamente testato. Nickel tested (< 0,000001).

Visualizza i dettagli del prodotto Scheda prodotto e modalità d'uso
 
 
Calendula PhytoCrema 45%CALENDULA PHYTOCREMA 45%
€ 11.00 € 9.90 (sconto 10%)
Marca: Alta Natura
Linea: PhytoCreme 5 Estratti
Confezione: 75 ml
Calendula PhytoCrema 45% è caratterizzata da una formula innovativa con 5 estratti di Calendula: estratto secco titolato in flavonoidi, tintura madre (estratto idroalcolico E/D 10:1), estratto fluido, estratto glicerico ed estratto lipofilo, con una concentrazione elevata: il 45% di estratti.
Adatta anche alle pelli delicate e sensibili, dona sollievo alla pelle, infonde un'armonica sensazione di benessere e coadiuva le fisiologiche capacità auto rigeneranti, con un'intensa azione lenitiva, calmante, riparatrice e cicatrizzante, emolliente ed eudermica. Calendula PhytoCrema 45%, grazie alle virtù dei 5 estratti, coadiuvata dalla presenza di burro di Karitè, olio di Mandorle dolci, olio di Girasole, olio di Camomilla romana e olio essenziale di Cannella, trova applicazione in caso di arrossamento cutaneo, dermatite, eritema (anche da agenti chimici, oltre che solare o di altra natura), scottature, punture d'insetto, per nutrire e proteggere pelli screpolate e con postumi dell'esposizione solare, o ancora in caso di acne, contusioni, geloni, callosità, foruncolosi. Incontra le esigenze della pelle soggetta a fenomeni di stress, stimolando i naturali processi difensivi in connubio con una sensazione lenitiva immediata. Particolarmente indicata per le pelli sensibili e delicate, anche per le pelli di bambini e neonati, ed in tutti i casi di arrossamenti ed irritazioni provocati da agenti esterni.
La strategia dell'utilizzo dei 5 estratti della stessa pianta nasce dall'intento di avere all'interno della formulazione un maggiore spettro quali-quantitativo dei principi attivi estratti, l'intero fitocomplesso distribuito tra le varie quote estrattive, veloce veicolazione degli attivi attraverso gli strati dermici, migliore biodisponibilità degli attivi veicolati
I principi attivi presenti nel fitocomplesso, in virtù delle caratteristiche chimico-fisiche intrinseche, possono essere estratti con metodiche e solventi peculiari. Nella pratica fitoterapica è possibile sfruttare diverse metodiche estrattive, ottenendo estratti differenti, ognuno contenente una frazione dell'intero fitocomplesso.
La Phytocrema ai 5 Estratti vanta una formulazione unica, basata sulla miscelazione dosata di 5 estratti differenti della stessa pianta.
L'estratto secco offre effetti riproducibili e quantificabili, grazie al suo contenuto ben definito e titolato in attivi ad azione fitoterapica nota. Sono preparazioni solide ottenute per evaporazione del solvente usato per la loro preparazione, addizionate ad opportune sostanze inerti, ottenendo un residuo secco non inferiore al 95% in massa.
L'estratto idroalcolico (tintura madre) è una preparazione in cui la pianta fresca viene macerata a freddo in un solvente misto acqua-alcool (alcool etilico 80-95°), ottenendo estratti ricchi in principi attivi idrosolubili presenti nel fitocomplesso.
L'estratto glicerico è utile per estrarre dalla droga i principi più pregiati ma altrettanto delicati e fragili, e che non risultano né liposolubili né resistenti all'azione aggressiva dell'alcol etilico. Il delicato solvente utilizzato è la glicerina che, a contatto con le gemme della pianta a rapida moltiplicazione, ne estrae gli attivi più particolari e preziosi, dotati di proprietà terapeutiche speciali.
Per ottenere l'estratto fluido, la droga viene opportunamente essiccata e successivamente sottoposta alla potente azione estrattiva dell'alcol etilico con un solvente misto: acqua-alcool (alcol etilico 60-95°). Successivamente parte del solvente viene fatto evaporare, concentrando l'estratto fino al rapporto ideale di 1:1 tra droga essiccata in partenza ed estratto finale.
L'estratto liposolubile, o lipofilo, è un antico metodo di preparazione che prevede una lenta macerazione della droga in olio vegetale (solitamente olio di Girasole), preservandola dall'azione deleteria della luce e ossidante dell'ossigeno. Questa metodica consente di ottenere estratti ricchi in principi attivi liposolubili.
A pH fisiologico. Non contiene parabeni, PEG, SLS, coloranti. Microbiologicamente e dermatologicamente testato. Nickel tested (< 0,000001).

Visualizza i dettagli del prodotto Scheda prodotto e modalità d'uso
 
 
Iperico PhytoCrema 45%IPERICO PHYTOCREMA 45%
€ 11.00 € 9.90 (sconto 10%)
Marca: Alta Natura
Linea: PhytoCreme 5 Estratti
Confezione: 75 ml
Iperico PhytoCrema 45%, con la formula ai 5 differenti estratti di Iperico, per un totale di ben il 45% di estratti di Iperico, dona alla pelle un sostegno ideale durante la fase di rigenerazione cutanea, stimola il fisiologico rinnovamento cellulare, la reidratazione delle parti esposte coadiuvando la normalizzazione della cute. Contribuisce ad erigere una barriera protettiva contro le aggressioni degli agenti esterni, concorrendo al necessario mantenimento cutaneo. Indicata in caso di scottature, leggere ustioni, eritemi, punture d'insetto, dermatosi, geloni, psoriasi, ragadi, e per migliorare l'aspetto delle cicatrici, anche provocate dall'acne. La formulazione si avvale di 5 estratti di Iperico: estratto secco titolato in iperoside, macerato idroalcolico D/E 10:1, estratto fluido, estratto glicolico, estratto lipofilo di Iperico. Completano la composizione il burro di Karitè e l'olio di Mandorle dolci, che nutrono e riparano la pelle, con azione antiossidante, la vitamina E, che protegge le cellule dallo stress ossidativo, gli oli essenziali di Eucalipto, Cannella e Menta, che apportano un effetto rinfrescante e lenitivo, per un rapido sollievo.
La strategia dell'utilizzo dei 5 estratti della stessa pianta nasce dall'intento di avere all'interno della formulazione un maggiore spettro quali-quantitativo dei principi attivi estratti, l'intero fitocomplesso distribuito tra le varie quote estrattive, veloce veicolazione degli attivi attraverso gli strati dermici, migliore biodisponibilità degli attivi veicolati
I principi attivi presenti nel fitocomplesso, in virtù delle caratteristiche chimico-fisiche intrinseche, possono essere estratti con metodiche e solventi peculiari. Nella pratica fitoterapica è possibile sfruttare diverse metodiche estrattive, ottenendo estratti differenti, ognuno contenente una frazione dell'intero fitocomplesso.
La Phytocrema ai 5 Estratti vanta una formulazione unica, basata sulla miscelazione dosata di 5 estratti differenti della stessa pianta.
L'estratto secco offre effetti riproducibili e quantificabili, grazie al suo contenuto ben definito e titolato in attivi ad azione fitoterapica nota. Sono preparazioni solide ottenute per evaporazione del solvente usato per la loro preparazione, addizionate ad opportune sostanze inerti, ottenendo un residuo secco non inferiore al 95% in massa.
L'estratto idroalcolico è una preparazione in cui la pianta fresca viene macerata a freddo in un solvente misto acqua-alcool (alcool etilico 80-95°), ottenendo estratti ricchi in principi attivi idrosolubili presenti nel fitocomplesso.
Per ottenere l'estratto fluido, la droga viene opportunamente essiccata e successivamente sottoposta alla potente azione estrattiva dell'alcol etilico con un solvente misto: acqua-alcool (alcol etilico 60-95°). Successivamente parte del solvente viene fatto evaporare, concentrando l'estratto fino al rapporto ideale di 1:1 tra droga essiccata in partenza ed estratto finale.
L'estratto glicolico è una tecnica di estrazione che impiega glicole propilenico come solvente, le cui peculiari caratteristiche chimiche consentono l'estrazione di principi attivi a polarità intermedia presenti nella droga.
L'estratto liposolubile, o lipofilo, è un antico metodo di preparazione che prevede una lenta macerazione della droga in olio vegetale (solitamente olio di Girasole), preservandola dall'azione deleteria della luce e ossidante dell'ossigeno. Questa metodica consente di ottenere estratti ricchi in principi attivi liposolubili.
A pH fisiologico. Non contiene parabeni, PEG, SLS, coloranti. Microbiologicamente e dermatologicamente testato. Nickel tested (< 0,000001).

Visualizza i dettagli del prodotto Scheda prodotto e modalità d'uso
 
 

Condividi:FacebookTwitterwhatsapp
Le informazioni presenti su questo sito non devono essere interpretate come consulenza medica e non intendono sostituire le prescrizioni mediche.
I prodotti erboristici non possono essere intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata e devono essere utilizzati nell'ambito di uno stile di vita sano. Poichè non si tratta di farmaci, i risultati non sono garantiti e possono variare da persona a persona.