Autorizzo trattamento dati (informativa)
 
HOME
|
CHI SIAMO
|
PRODOTTI
|
INFORMAZIONI
|
BIBLIOTECA
|
ARTICOLI ERBORISTICI
|
ERBARIO
|
CONDIZIONI DI VENDITA
|
CESTINO
|
CERCA
|
CONTATTI
 
CellFood Gocce Formula Everett Storey

CELLFOOD GOCCE FORMULA EVERETT STOREY


€ 46.00 € 41.40 (sconto 10%)
Marca: EuroDream
Linea: CellFood
Confezione: 30 ml con contagocce
Scadenza: 30-11-2024
CellFood, nella sua formulazione base (Formula Everett-Storey), in gocce, è un integratore alimentare naturale di amminoacidi, vitamine, minerali, oligoelementi, ed enzimi in tracce, in soluzione colloidale in fase acquosa. Il Selenio, presente nella soluzione, esercita una potente azione antiossidante e contribuisce alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo, constrastando l'azione dei radicali liberi (ROS); contribuisce inoltre la normale funzione del sistema immunitario.
Il processo brevettato di produzione richiede nove mesi di lavorazione ottenendo un prodotto in grado di fornire al nostro organismo ben 78 minerali, 17 aminoacidi e 34 enzimi in tracce. Tutti i componenti di CellFood sono ottenuti mediante estrazione a freddo, non chimica, di principi attivi contenuti esclusivamente in fonti naturali non contaminate: piante, alghe, in particolare Lithothamnium calcareum, un'alga rossa che vive in ecosistemi marini incontaminati, e acque meridionali che circondano la Nuova Zelanda, sorgenti minerali naturali.
Una formulazione che da oltre 40 anni in tutto il mondo fornisce un'ottima integrazione nutrizionale. La natura colloidale della soluzione consente alle sostanze presenti di essere assorbite in modo ottimale; migliora le condizioni dell'ossigenazione cellulare, contrasta lo stress ossidativo, è utile nei processi di detossificazione e depurazione.
La sua assunzione è suggerita a tutti coloro che, in buona salute, desiderino stare in forma e prevenire lo stress ossidativo, causa dell'invecchiamento cellulare. Inoltre, possono trarre particolare giovamento dalla sua somministrazione coloro che praticano attività sportiva, a livello sia amatoriale che agonistico.
I radicali liberi dell'ossigeno (ROS) sono prodotti in piccole quantità durante il normale metabolismo e sono rapidamente rimossi dai meccanismi di difesa presenti nella cellula. Tuttavia in particolari situazioni, patologiche e non, la produzione di radicali liberi aumenta a dismisura in modo tale che la barriera di difese antiossidanti non è più in grado di neutralizzarli. Quando l'equilibrio tra fattori pro-ossidanti e fattori anti-ossidanti è turbato a favore dei primi, si parla di una condizione definita stress ossidativo. Per combattere lo stress ossidativo e le conseguenze che da esso derivano, innanzitutto è necessaria una buona alimentazione, ricca di vitamine e minerali antiossidanti, e una corretta e regolare attività fisica, ma spesso questo non basta. Gli errati stili di vita e gli effetti dell'inquinamento si possono tradurre in una riduzione di biodisponibilità di ossigeno, macronutrienti e micronutrienti utilizzabili per far fronte alle esigenze vitali. Per tale motivo, negli ultimi anni il tradizionale approccio terapeutico a queste patologie si sta sempre più aprendo al contributo degli integratori.
Grazie alla sua formulazione in gocce, ad assorbimento sublinguale, consente di adattare la posologia ad ogni singolo caso, in funzione dell'età, delle condizioni fisiologiche del soggetto, della finalità primaria dell'integrazione.
Non contiene carboidrati, lipidi, caffeina, efedrina, stimolanti; non contiene sostanze di sintesi. Non contiene metalli tossici o pesanti come alluminio, cadmio, cloro, mercurio, piombo e radio. Senza alcool. Senza lievito e senza glutine.
Registrato come integratore alimentare presso il Ministero della Salute.

MODALITÀ D'USO: agitare accuratamente il flacone prima dell'uso. Il prodotto deve essere sempre assunto a digiuno, e lasciando trascorrere almeno 20 minuti prima del pasto. CellFood deve essere diluito in un bicchiere d'acqua oligominerale, preferibilmente a pH neutro, e assunto seguendo un protocollo incrementale, partendo da 1 goccia sino a raggiungere 8 gocce, sempre 3 volte al giorno, per un periodo di almeno 3 mesi. Può essere assunto anche regolarmente tutti i giorni, sempre seguendo il classico protocollo incrementale sotto riportato.
1°, 2°, 3° giorno: 1 goccia per 3 volte al giorno; 4°, 5° 6° giorno: 2 gocce per 3 volte al giorno; 7°,8°,9° giorno: 3 gocce per 3 volte al giorno; 10°,11°,12° giorno: 4 gocce per 3 volte al giorno; 13° giorno: 5 gocce per 3 volte al giorno; 14° giorno: 6 gocce per 3 volte al giorno; 15° giorno: 7 gocce per 3 volte al giorno; dal 16° giorno: 8 gocce per 3 volte al giorno.
Nei bambini, si suggerisce di somministrare alla dose di 1 goccia/anno d'età, fino ad un massimo di 12 gocce al giorno (4 gocce per 3 volte al giorno).
Si suggerisce di assumere CellFood almeno 20-30 minuti prima dei pasti. Il prodotto, tuttavia, può essere assunto anche lontano da questi, ogni qual volta ci si sente astenici o stressati.
Immediatamente dopo un pasto copioso, per la sua ricca componente enzimatica, favorisce i processi digestivi.
L'uso della comune acqua di rubinetto per diluire CellFood è sconsigliato, in quanto i procedimenti di potabilizzazione, basati sull'impiego di agenti ossidanti, possono ridurre l'efficacia del prodotto.
Chiudere bene il flacone dopo l'uso onde ridurre il rischio di evaporazione e, quindi, di concentrazione del prodotto.

AVVERTENZE: nei soggetti più sensibili che assumono CellFood per la prima volta, potrebbe manifestarsi, mal di testa, un blando effetto lassativo, meteorismo addominale o stipsi. Tali disturbi, peraltro lievi e transitori, non devono allarmare in quanto sono la manifestazione della risposta dell'organismo al trattamento e devono essere gestiti aumentando l'assunzione giornaliera di acqua. Tuttavia, in caso di persistenza o accentuazione di tale sintomatologia, ridurre il dosaggio per qualche giorno. Le persone sotto trattamento farmacologico e le donne in gravidanza possono assumere il prodotto sotto controllo medico. In caso di contatto accidentale con gli occhi, sciacquare immediatamente con abbondante acqua.
Evitare il contatto con le fibre naturali (seta, cotone, lana per es.), e altre sostanze organiche compresa la pelle, il legno, l'acciaio, oltre ai prodotti di sintesi, per esempio a base di petrolio, come la formica e la finta pelle/similpelle. Poiché CellFood contiene tracce di enzimi idrolitici si suggerisce di evitare il contatto con la materia organica.

Condividi:FacebookTwitterwhatsapp


VEDI TUTTI I PRODOTTI:

VEDI TUTTI I PRODOTTI DELLA LINEA:

Le informazioni presenti su questo sito non devono essere interpretate come consulenza medica e non intendono sostituire le prescrizioni mediche.
I prodotti erboristici non possono essere intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata e devono essere utilizzati nell'ambito di uno stile di vita sano. Poichè non si tratta di farmaci, i risultati non sono garantiti e possono variare da persona a persona.