Consenso privacy
 
Home
|
Chi siamo
|
Prodotti
|
Informazioni
|
Biblioteca
|
Approfondimenti
|
Erbario
|
Condizioni di vendita
|
Cestino
|
Cerca
|
Contatti
 

NEVRANIL



Nevranil

NEVRANIL


Marca: A.V.D. Reform

Confezione: 40 compresse
Scadenza: 30-12-2021
Prezzo: 38.00  € 32.30
Offerta: sconto 15%
Aggiungi al "Cestino degli acquisti" Aggiungi al cestino
Aggiungi alla lista dei desideri Aggiungi alla lista dei desideri

Nevranil č un integratore alimentare a base di L-Acetil-Carnitina, Acido Lipoico, Carnosina e vitamine del gruppo B (B1, B6, B12), che, grazie alle proprietą dei suoi componenti, svolge un'azione neuroprotettiva e favorisce la riduzione del dolore neuropatico, particolarmente utile nel migliorare la sintomatologia legata a problematiche dei nervi periferici.
Indicato come coadiuvante in presenza di stress ossidativo, per l'aumento dei radicali liberi, che si manifesta con maggior frequenza in presenza di neuropatie e dolore neuropatico, come lombosciatalgie, sindrome del tunnel carpale o tarsale, radiculopatie, neuropatie periferiche da iperossidazione, da intervento chirurgico, uro-ginecologico (sindrome dolorosa del pavimento pelvico), neuropatie di varia natura (diabetiche, vascolari, ischemiche, post-erpetiche da herpes Zoster), degenerazione maculare senile, acufeni e ipoacusie.
La L-Acetil Carnitina svolge un importante ruolo terapeutico nelle neuropatie periferiche. L'L-Acetilcarnitina, nota anche come Acetil-L-Carnitina, ALC, č una molecola ottenuta attraverso l'esterificazione della L-Carnitina (un aminoacido presente soprattutto a livello muscolare e cardiaco) con un gruppo acetile; č attualmente impiegata come antiossidante in ambito cardiologico, neurologico ed antiaging. Migliora i processi riparativi ed il trofismo cellulare (attivazione del NGF), migliora la stabilitą e la conducibilitą della membrana neuronale e migliora la funzione motorio-sensitiva dei nervi periferici.
La L-Acetil Carnitina si č rivelata utile nel sostenere la sintesi di neurotrasmettitori importanti come l'Acetilcolina, il cui metabolismo č seriamente compromesso in numerose patologie neuro-psichiatriche: L'Acetil-L-Carnitina č impiegata nella prevenzione e nella gestione di differenti stati patologici accomunati dalla medesima genesi ossidativa. L'azione citoprotettiva dell'Acetil-L-Carnitina si č rivelata efficace in corso di patologie neurodegenerative come le neuropatie, la demenza senile, la malattia di Alzheimer. Con finalitą esclusivamente preventive, la L-Acetil Carnitina risulterebbe efficace anche nel preservare la corretta funzionalitą cardiaca. La L-Acetil Carnitina, soprattutto per le sue spiccate attivitą antiossidanti, puņ essere impiegata con successo nelle strategie nutrizionali anti-aging e nella protezione dal danno ossidativo indotto dall'attivitą fisica intensa. Interessanti lavori avrebbero dimostrato inoltre l'efficacia antiaging della L-Acetil Carnitina sulla funzionalitą cardiovascolare, sulle capacitą metaboliche e soprattutto sulle potenzialitą riproduttive, contribuendo a preservare la corretta funzionalitą mitocondriale in cellule particolarmente preziose come i miocardiociti e gli spermatozoi.
L'Acido Alfa Lipoico (ALA), noto anche come acido tiottico, č un acido grasso che si trova naturalmente all'interno di ogni cellula nel corpo; č un composto solforato (ossia contiene Zolfo) considerato uno dei maggiori antiossidanti e rigenerante degli stessi antiossidanti come glutatione, vitamina C e vitamina E. Altamente assorbibile attraverso la membrana cellulare; č sia liposolubile che idrosolubile, pertanto svolge la sua azione antiossidante all'interno e all'esterno della cellula. Svolge un ruolo essenziale per il fisiologico funzionamento di alcuni enzimi che intervengono nei processi metabolici coinvolti nella produzione di energia, principalmente nel mitocondrio, essendo il cofattore di numerosi enzimi che partecipano al processo di conversione del glucosio, degli acidi grassi e di altre fonti energetiche in ATP.
L'Acido Alfa Lipoico migliora il trofismo della cellula nervosa e le sue capacitą di autoripazione. E' un antiossidante endogeno e grazie a questa proprietą svolge un'azione citoprotettiva estremamente efficace contro i radicali liberi, utile per combattere lo stress ossidativo, principale causa d'invecchiamento e di molteplici condizioni patologiche. Favorisce la rigenerazione dei livelli intracellulari di vitamina C (acido ascorbico), sostiene la produzione endogena di glutatione (GSH) intracellulare, un tiolo naturale antiossidante e co-substrato per enzimi detossificanti, in vari tipi di cellule e tessuti. L'acido alfa-lipoico č rapidamente assorbito a livello gastrointestinale e successivamente viene trasportato ai tessuti. I livelli di acido alfa-lipoico diminuiscono significativamente con l'etą. L'acido alfa lipoico č in grado di proteggere i nervi dal danneggiamento agendo su diversi fronti: in primo luogo, limitando, con la sua azione antiossidante, i danni provocati dai radicali liberi, li preserva da una pericolosa degenerazione; secondariamente, migliorando la velocitą della comunicazione nervosa, ne ottimizza la funzionalitą; inoltre, l'acido alfa lipoico esercita un'azione normalizzante nei confronti della sensibilitą nervosa, riducendo in tal modo sia il dolore che la torpiditą sensoriale. Recenti studi evidenziano l'azione dell'acido alfa lipoico nel trattamento del dolore neuropatico.
La L-Carnosina č una combinazione dipeptide di due aminoacidi (beta-alanina e L-istidina) presente nel cervello, nei muscoli e altri tessuti. Evidenze sperimentali suggeriscono un ruolo chiave di questa molecola nel controllo dell'omeostasi acido/base dell'organismo, nel controllo del danno ossidativo (proprietą antiossidanti) e da glicazione, tanto da essere considerata un agente antietą; č utilizzata in differenti trial clinici, per la prevenzione di patologie neurodegenerative come il Parkinson e l'Alzheimer, per le neuropatie, in particolare associate alla malattia diabetica, per la prevenzione delle patologie indotte dai radicali liberi e per ridurre il rischio cardiovascolare.
Le vitamine del complesso B sono indispensabili per la crescita e la rigenerazione del sistema nervoso e svolgono un'azione analgesica. Carenze di tali vitamine sono correlate a neuropatie e ad accumulo della proteina beta-amiloide che deteriora il sistema nervoso. In particolare le vitamine B12 (cianocobalamina), B1 (tiamina) e B6 (piridossina) sono fondamentali per la buona salute dei nervi del sistema nervoso periferico; hanno infatti, per il loro ruolo antiossidante e biosintetico, nella protezione della fibra nervosa ed in particolare del suo rivestimento mielinico.
La dose giornaliera raccomandata di 2 compresse di Nevranil apporta 1000 mg di L-acetil-carnitina, 600 mg di acido lipoico, 200 mg di carnosina, 9,5 mg di vitamina B6, 10 mg di vitamina B1, 16,2 mcg di vitamina B12.

Modalitą d'uso: si suggerisce l'assunzione di 1 compressa per 2 volte al giorno, preferibilmente lontano dai pasti

Avvertenze: per mancanza di studi scientifici dedicati. si consiglia di evitarne l'uso durante la gravidanza ed il successivo periodo di allattamento al seno.
In presenza di conclamati stati patologici, l'uso dovrebbe essere supervisionato dal medico.
Condividi:
Questo prodotto č presente nelle sezioni:
Dolori e stati infiammatori articolari e muscolari, reumatismi, osteoporosi, cefalea
Integratori antiossidanti
Visualizza tutti i prodotti
A.V.D. Reform

Le informazioni presenti su questo sito non devono essere interpretate come consulenza medica e non intendono sostituire le prescrizioni mediche.
I prodotti erboristici non possono essere intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata e devono essere utilizzati nell'ambito di uno stile di vita sano. Poichè non si tratta di farmaci, i risultati non sono garantiti e possono variare da persona a persona.
Indietro       Torna su